“People who live in glass houses shouldn’t throw stones”

La Glass House è opera del famoso architetto statunitense Philip Johnson, uno tra i più influenti del 20esimo secolo. Il progetto è stato realizzato nel lontano 1949, pensato come esperimento estetico, una dimora sorta nel bel mezzo della natura del New Canaan e caratterizzata dalla sola purezza del vetro. Un’opera nuova, sublime nella sua semplicità, minimal ma così accogliente.

La Glass House è una terrazza sulla natura, si affaccia sul verde della grande tenuta del grande architetto. Qui Johnson ha scelto di vivere e sempre qui si è spento nel 2005.

Immersa nella tenuta di 47 acri di Philip Johnson a New Canaan nel Connecticut, questa particolare dimora avanguardistica è in effetti un perfetto esempio di un progetto minimal. Il vetro si incontra con i pilastri di acciaio nero e mancano completamente le mura interne. La Glass House è stata concepita come un unico ambiente, dove tutto, dai mobili alll’interior design è davvero essenziale e minimal. (DesignMag)

  • Progetto architettonico Philip Johnson
  • Località New Canaan, Connecticut, USA
  • Anno 2015
  • Tipologia di progetto Rendering esterni - interni
  • Model provided by www.archweb.it